Ai Social Bond UBI Comunità il Premio “La banca solidale” di ABI per l’Innovazione

Il progetto “Social Bond UBI Comunità” di UBI Banca si è aggiudicato il Premio ABI per l’innovazione nei servizi bancari edizione 2013 nella categoria “La banca solidale”.

Il riconoscimento avviene a seguito della selezione dei progetti, presentati dalla banche partecipanti, che hanno apportato miglioramenti e benefici per la comunità nel suo complesso attraverso iniziative di carattere sociale e umanitario, l’attenzione verso l’ambiente, la promozione di iniziative solidali  e lo sviluppo di azioni a sostegno della crescita.

La Giuria di “ABI per l’Innovazione” ha infatti decretato il progetto “Social Bond UBI Comunità” vincitore del Premio “La banca solidale” per “le sue caratteristiche di concretezza ed efficacia nel generare immediati impatti positivi sul contesto socio-ambientale concorrendo direttamente a supportare lo sviluppo dell’economia del bene comune, aumentando la coesione sociale”.

“Siamo particolarmente orgogliosi di questo importante riconoscimento”, ha commentato Riccardo Tramezzani, responsabile Mercato Retail del gruppo UBI Banca, “che testimonia la valenza dei Social Bond in un contesto macro economico che rimane difficile. Queste iniziative permettono di valorizzare ulteriormente la prossimità territoriale, che è caratteristica portante del Gruppo UBI Banca, e confermano il Gruppo come punto di riferimento del comparto non profit, con particolare riguardo alle realtà imprenditoriali che generano valore sociale. In sintesi abbiamo la possibilità di fare del bene, facendo Banca per bene”.

I Social bond UBI Comunità costituiscono un prestito obbligazionario che offre al sottoscrittore l’opportunità di ottenere un ritorno sull’investimento e nello stesso tempo contribuire al sostegno di iniziative di rilevante valenza sociale.

In particolare il progetto prevede che la Banca devolva una quota predefinita dell’importo raccolto a supporto di iniziative promosse da organizzazioni non profit oppuredestini l’ammontare collocato all’erogazione di finanziamenti a condizioni competitive per contribuire allo sviluppo sul territorio di interventi di imprenditorialità sociale. Un’importante innovazione a livello di sistema a conferma di come UBI Banca sia particolarmente attento a sostenere le iniziative virtuose dei soggetti pubblico-privati dei territori in cui è attiva, specie in un momento di accresciuta necessità di risorse finanziarie del mondo della cooperazione sociale.

Con questa iniziativa il Gruppo UBI si prefigge anche di sostenere la crescita di progetti che creano valore per la società e favoriscono lo sviluppo dell’economia del bene comune, promuovendone l’importanza presso la comunità.