Banche: Unicredit e Goldman Sachs in guerra per l’Oktoberfest

UNICREDIT

Goldman Sachs e Unicredit in lotta per la… birra. La questione riguarda l’Oktoberfest, la celeberrima festa tedesca che si tiene ad inizio autunno. un momento ottimale per attrarre i clienti interessati a fare affari in Germania
La notizia parte dal fatto che, per tagliare sui costi, Unicredit, attiva in Germania dopo l’acquisto della bavarese Hvb, aveva fatto sapere di chiudere la propria divisione per legarsi alla francese Kepler Capital Market. Si pensava a quel punto che cessasse anche l’annuale conferenza di Monaco che dal 2003 si tiene in concomitanza dell’Oktoberfest… Invece Unicredit ha confermato di voler proseguire nel raduno bavarese dei propri clienti.
Goldman Sachs intanto aveva cercato di subentrare a Unicredit con la sua consociata tedesca, la Berenberg Bank, e ci aveva pensato anche la tedesca Baader Bank. Così alla fine entrambe hanno annunciato che terranno una conferenza tra il 22 settembre e il 7 ottobre a Monaco, i giorni appunto della manifestazione a base di birra.
L’evento organizzato da Goldman Sachs si aspetta un’affluenza di cinque-seicento clienti da settanta società e partirà il 24 settembre 2012, 24 ore prima dell’evento di Unicredit che ha in programma di attrarre cento società con circa settecento investitori.
Ha detto Benon Janos, uno dei direttori generali della banca statunitense che ha sede a Francoforte ed è incaricato di organizzare la conferenza in Monaco: «Al momento tutto il mondo ha gli occhi puntati sulla Germania. Fino ad oggi, non avevamo nessun evento in quelle date, ma quest’anno e per i prossimi 2 anni le organizzeremo e staremo a vedere come andrà».