Barcellona calcio: quanto guadagna Pep Guardiola?

Pep-Guardiola

L’uno-due subito dall’Inter, nel corso degli ultimi due incontri disputati contro Milan e Schalke 04, ha di fatto chiuso, salvo clamorosi colpi di scena, la stagione della compagine nerazzurra.
La grande rimonta di Leonardo è giunta alla fine, così come quel che restava della squadra che meno di un anno fa metteva a segno il triplete. E ora Leonardo è già dato per spacciato per la prossima stagione. Troppo evidente e preoccupante la fragilità del reparto difensivo, 8 gol subiti nelle ultime 2 partite. Un numero incredibile se confrontato con i numeri di Mourinho.

Si fa sempre più consistente, con il passare delle ore, la strada che porta a Guardiola, attuale ct del Barcellona, a Milano, per la prossima stagione. A dar credito alla notizia è lo stesso Guardiola che nel suo blitz italiano, con tanto di rimpatriata tra vecchi amici a Brescia, avrebbe trovato il tempo per incontrare Moratti. Una prova che confermerebbe il feeling esistente tra il presidente e l’uomo di Santpedor.

Ma a frenare le fantasie del numero uno dell’Inter c’è un fatto. Guardiola è legato al team blugrana  fino al termine della stagione 2012. Dopo di che la sua esperienza in Catalogna finirà quasi sicuramente, per volontà dello stesso tecnico, voglioso di  cimentarsi in un un campionato diverso come quello italiano o quello inglese. Difficile che Guardiola lasci la squadra di Messi già al termine di questa stagione.

Per quanto riguarda il contratto di Guardiola e la cifra che prende per guidare il team catalano, questo non dovrebbe essere un problema per l’Inter, abituata, specialmente con Mourinho, a cifre record. Il contratto di Pep si aggirerebbe, infatti,  intorno ai 10 milioni di euro, almeno secondo quanto riporta ‘Marca’, che fa di Guardiola il secondo ‘barcelonista’ più ricco, dopo Leo Messi.