Borsa: avvio in calo per il titolo Sansonite

borsa

All’interno della giornata delle contrattazioni odierne, il titolo Samsonite International, ha raggiunto una deflessione addirittura dell’11% all’interno della borsa di Hong Kong, facendo emergere uno scarso appeal riscontrato dagli investitori per quanto riguarda le Ipo, in un momento difficile che stanno attraversando i mercati internazionali. Nella mattinata di oggi precisamente verso le 09,40 il titolo aveva un valore di mercato di 13,5 dollari di Hong Kong, valore in deflessione di sette punti percentuali rispetto al giorno che aveva segnato l’ingresso del titolo all’interno della borsa di Hong Kong, il prezzo di collocamento del titolo era stato fissato al 14,5 dollari, ma il titolo in questione ha subito durante la seduta una perdita complessiva dell’11%.

Si tratta dunque di un vero e proprio crollo che ha colpito il titolo, l’ultimo in ordine cronologico dopo una lista di Ipo decisamente deludenti; inoltre l’espansione e l’evoluzione della borsa cinese sembra stia vivendo un periodo di calo , creando difficoltà e sollevando preoccupazioni anche per il titolo Prada.

Prada aveva progettato di acquisire fino ad una quota massima di 2,6 miliardi di dollari, soglia che ad oggi è stata riveduta, attraverso una riduzione del prezzo medio di tre punti percentuali, mentre il prezzo di collocamento molto probabilmente verrà stabilito nella giornata di domani. Il debole arrivo sul mercato del titolo Samsonite succede alla registrazione emessa dall’ indice benchmark Hang Seng .HSI, all’interno della quale emerge la perdita, che ha provocato una deflessione complessiva del 7%. Tra le più importanti Ipo di quest’anno appartenenti al fronte asiatico esclusivamente MGM China ha ottenuto dei guadagni nel giorno del suo debutto, precisamente del valore dell’1,8% a differenza di Glencore 0805.HK e Sinovel che hanno invece accusato delle perdite nel giorno del loro debutto in borsa.