Borsa: giornata positiva per i maggiori listini

Anche oggi i maggiori mercato europei chiudono le trattazioni in segno positivo seguendo la scia positiva della borsa di Wall Street.

Tra gli indici più importanti del paniera americano emergono le prestazioni dell Dow Jones che ottiene un +0,29%, lo S&P guadagna +0,37% e il Nasdaq un
il +0,41%.

Tra le borse europee invece rileviamo le buone prestazioni ottenute dal Dax che cresce dello 0,84%, mentre il Cac 40 sale dello 0,84% così come il Ftse Mib in positivo dello 0,93%.

Buona la prova di Piazza Affari in crescita dello 0,84% “Nonostante i rialzi dei bancari a piazza Affari, raccomandiamo prudenza” in quanto sul comparto grava un trend non molto solare.

Analizzando il comparto bancario non si arrestano gli acquisti che provocano risultati positivi per la maggiorparte dei titoli bancari con Mediobanca che ottiene un rialzo del 2,56%, Unicredit sale 2,43%, Intesa Sanpaolo in positivo del l’1,46%, Ubi B. ottiene l’1,02%, B.Popolare lo 0,34% e B.p.Milano aumenta del 0,9%.

All’interno del comparto assicurativo emergono invece le prestazioni di Mediolanum che chiude la giornata con un +1,19% in evidenza. Bene anche Generali +0,88%
dove all’interno del Cda non si è avuto modo di parlare in alcun modo di svalutazione delle quote del titolo Telecom Italia in ascesa dello 0,3%. Reinfried Pohl consigliere amministrativo ha dichiarato: “un buon incontro, mi e’ piaciuto. Un buon presidente”.

Ottima prestazione anche per Fonsai in aumento dello 0,35% dopo la smentita arrivata per mano della stessa azienda, delle indiscrezioni della nomina di un nuovo presidente dichiarandola un’indiscrezione di pura fantasia e priva di alcun tipo di fondamento.

Ancora positivo il titolo Fiat anche oggi in verde dell’1,27%, bene anche B Unicem che guadagna 1,01%.