Borsa: occhi puntati sulle decisioni della Federal Reserve

Nella giornata odierna dedicata alle contrattazioni estere assistiamo ad un leggero rialzo della borsa di Wall Street, anche se gli occhi di tutto il mondo in questo momento sono puntati esclusivamente sulla Federal Reserve che a breve pubblicherà le decisioni riguardanti il territorio di giurisdizione del Fomc.

In questo momento l’attenzione dei media è principalmente rivolta verso l’innovativa conferenza stampa che terrà il presidente Ben Bernanke, sulla stessa linea di come avvenne all’interno della Bce.

Ciò che interessa realmente agli osservatori invece è capire quelle che sono le idee della Federal Reserve riguardo alle operazioni massicce di supporto all’economia, che sono tutt’ora in via di sviluppo, quindi in che modo verrà concluso il famoso programma denominato Quantitative Easing II, e se la Fed prenderà in considerazione di attuare una terza operazione di questo tipo.

Per quanto riguarda i dati relativi alla macroeconomia vi elenchiamo ora quelli che sono i dati rilevanti di questa giornata di contrattazioni di mercato.

Cominciamo la nostra analisi con l’indice Dow Jones, il quale nella giornata ottiene un guadagno dello 0,03 percento, mentre il Nasdaq sale di 6,34 punti con un aumento percentuale di 0,22, lo Standard & Poor’s ottiene invece un buon rialzo di 2,06 punti, pari al + 0,15 %.