Borsa oggi: buon avvio di Piazza Affari. Bene le borse europee

Buon avvio di seduta, stamane, per Piazza Affari. Dando un rapido sguardo ai maggiori indici milanesi vediamo che l’indice Ftse Mib cresce dello 0,25% portandosi a quota 21.720 punti e che l’All Share segna un progresso dello 0,24% a quota 22.447 punti.

Bene anche le principali piazze finanziarie europee, con il Dax di Francoforte che registra un rialzo dello 0,42% a 7.441 punti, mentre a Parigi il Cac 40 cresce dello 0,18% a 4.014 punti.

Buona seduta di Amsterdam dove l’Aex segna un +0,25% a 356 punti; positivo anche il Ftse 100 di Londra a +0,18% a 5.953,51 punti e il Bel 20 di Bruxelles che cresce dello 0,41% a 2.705 punti. Segno negativo invece per l’indice di Lisbona: il Psi 20 in avvio di contrattazioni segna un ribasso dello 0,58% a 7.723 punti.

Torniamo a Piazza Affari. Da segnalare l’ottima performance di Tod’s che guadagna il +2%, toccando così il nuovo massimo storico.

Ottima partenza anche per Pirelli&C che guadagna l’1,9%, approfittando della decisione dei HSBC di migliorare la raccomandazione sul titolo da neutral a overweight.

Bene Mediolanum, in rialzo dell’1,1%, che trae giovamento delle indiscrezioni ventilate dalla stampa di settore secondo cui la svizzera Julius Baer avrebbe offerto alla società fondata da Ennio Doris 200 milioni di euro per rilevare il 50% di Banca Esperia.

Positive sia Fiat Industrial con un rialzo dell’1% e Fiat che guadagna l’1,1%.
Dalle notizie che giungono dagli Stati Uniti la Fiat avrebbe in mano ulteriori credito per salire fino al 70% di Chrysler.