Borsa oggi: Piazza Affari apre in rialzo. Bene il comparto bancario

Piazza Affari positiva questa mattina, spinta dall’ottimo andamento del comparto bancario.
Dando una rapida occhiata ai maggiori indici milanesi, notiamo che l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,88% a 21.691 punti, mentre l’AllShare guadagna lo 0,79%.

Guida l’ascesa delle banche Intesa Sanpaolo, che registra un progresso del 3,07% a 2,1480 euro.
Buone performance anche per Unicredit a 1,6590 euro (+2,47%), Banco Popolare a 1,9280 (+2,55%) e Ubi Banca a 5,83 euro (+2,28%). In spolvero Mps a 0,8930 euro (+1,53%) e Mediobanca a 7,53 (+1,21%).

Bpm, invece, guadagna soltanto lo 0,26% a 2,3160 euro, dopo una partenza all’insegna del ribasso e i crolli registrati nelle ultime sedute.

Piuttosto positivo anche l’avvio di Fiat che sale così dell’1,98%. Il gruppo piemontese, dopo qualche giorno di stallo e attesa, ha annunciato stamattina l’accordo con Chrysler e gli altri soci della società Usa per esercitare per intero la call option, che consentirà al Lingotto di acquisire un ulteriore 16% di Chrysler, arrivando così al 46%.

Da segnalare, infine, l’ottima prestazione del titolo dell’As Roma che recupera il 4,7% dopo i recenti cali.
La società giallorossa ha preso le distanze dalla notizia pubblicata da un quotidiano, relativa a un enorme indebitamento.

La dirigenza della Roma, ricordando che le azioni sono quotate in Borsa, ha comunicato che la società è gestita in maniera assolutamente professionale ed in totale e piena osservanza delle normative e delle regolamentazioni.