Borsa: ottima giornata per Piazza Affari

1

Buone le prestazioni dei titoli bancari anche anche nella giornata di oggi comeUbi Banca che ottiene un aumento del 3,18%, sulla stessa scia positiva anche Banca Intesa San Paolo che sale del 2,96% mentre banca Popolare ottiene una crescita del 2,77%, in positivo anche il titolo Unicredit che sale del 2,6%.

In netto aumento il titolo della Credem che a fine giornata registra un aumento percentuale del 4,51%, in verde anche i titoli bancari riferiti a Banca Carige in salita del 2,23%, Banco Popolare Emilia Romagna in verde a fine giornata dell’1,64%, e banca Sondrio che ottiene un aumento percentuale alla fine delle trattative pari all’1,88%

bene anche per quanto riguarda gli energetici anche il titolo Enel G.P. che raggiunge l’1,77%, per il quale la società Societe Generale ha annunciato il rating buy e il target price equivalente a 2,2 euro.

Ottime prestazioni anche per i titoli Enel, Eni e A2A rispettivamente in rialzo dell’1,69% del +1,53% e dell’+1,72%.

In positivo anche Atlantia che a fine giornata raggiunge il risultato positivo di 1,54%, anche grazie all’accordo effettuato con l’azienda Toto Costruzioni Generali, accordo che prevede la cessione della partecipazione in Strada dei Parchi per un valore complessivo equivalente all’incirca ad 89 milioni di euro.

Chiude in negativo invece il titolo Mediaset, che chiude le contrattazioni di oggi con in un risultato in rosso dello 0,33%, esito negativo dovuto molto probabilmente all’esito negativo dei ballottaggi delle amministrative, risultati arrivati nella giornata di ieri.

Il titolo in questione non riesce dunque ad approfittare del rimbalzo della borsa di Milano, dovendo anche accusare i giudizi negativi emessi da alcuni analisti a proposito del rischio politico presente sull’azione.