Borsa Serie A: Juve, Roma e Lazio in ribasso anche a Piazza Affari

logo-serie-a-2011

Il calcio italiano non sta passando un momento esaltante. Questo lo hanno capito un po’ tutti. Ma le nostre squadre non faticano solo in campo, vanno decisamente male anche in borsa.

La Lazio, dopo la sconfitta contro il Cagliari, segna una pesante perdita del 3,3%.Più o meno stessa sorte per l’altra squadra della capitale. Dopo il brutto pareggio in casa con il Parma, il titolo A.S. Roma cede infatti l’1,02%.
Situazione più complessa e ingarbugliata per la Juventus. Le brutte prestazioni offerte dalla Vecchia Signora sul campo, hanno generato un clima piuttosto teso. Gigi Del Neri non è più così saldo sulla panchina della Juve. Messi in discussione anche Marotta e l’interno progetto, che anche quest’anno, si sta dimostrando fallimentare.

Molta attenzione rivolta al CdA odierno del club bianco-nero, finalizzato all’approvazione della semestrale.
In più pesano le sorti della cordata libica che detiene una quota del 7,5% della Juventus. Si intensificano le voci che indicano anche la possibilità che venga approvato un aumento di capitale di circa 100 milioni di euro. Il titolo Juventus FC, intanto, segna a Milano un ribasso del 2,33%.