Calciomercato, Lazio Juventus Roma: ultimissime news, anche dalla Borsa

Cattura2

Il calciomercato di riparazione, quello che di norma serve per “recuperare” il tempo perduto, sta volgendo al termine. Manca infatti una manciata di giorni al termine di questa sessione invernale e ancora di grandi colpi non si è vista nemmeno l’ombra. Che si stiano preparando i famigerati “botti” di fine mercato? Chissà…

 
Nel frattempo cerchiamo di capire come si stanno muovendo tre delle squadre quotate in borsa del campionato: Lazio, Juventus e Roma.
Per quanto riguarda la Lazio, le ambizioni di scudetto non sono del tutto evaporate nonostante la sconfitta in casa contro il Chievo nell’ultima di campionato ma proprio per sostenere ancora questo pensiero, i tifosi chiedono rinforzi. Il problema dei biancocelesti sembra essere sostanzialmente l’attacco che, avendo perso Klose per qualche partita, non è riuscito a pungere con Floccari. Si pensa dunque ad un sostituto e l’idea che si è affacciata in queste ore si chiama Matri, in forza alla Juventus ma che, con l’arrivo di Anelka e la permanenza di Quagliarella (aspettando Lisandro Lopez), si vede decisamente in bilico.

 
Sempre per quanto riguarda la Lazio, Kozak dovrebbe partire alla volta di Pescara mentre il nodo Zarate è sempre più “annodato”.
Per quanto riguarda la Roma invece, tiene banco la questione allenatore. La squadra non vince più, continua a produrre mole di gioco che non viene monetizzata e continua per altro a prendere gol ad ogni ripartenza avversaria, segno che comunque quell’equilibrio tattico che si stava ricercando, non è arrivato. Oggi per Zeman sarà un giorno decisivo, passerà infatti attraverso il licenziamento o la riconferma della fiducia e ad oggi le quotazioni di una permanenza, sono piuttosto al ribasso.
Intanto già circolano nuovi nomi: si parla di Malesani, Alberto De Rossi o… Luis Enrique, si proprio lui. Quest’ultima ipotesi è ovviamente surreale e dunque meglio pensare ad una terza ipotesi più papabile, quella di AC Zago, attuale collaboratore di Zeman. Si fa inoltre il nome di Marco Giampaolo.

 
Per quanto riguarda invece la Juventus, il nome più importante di questa sessione è senza dubbio quello di Nicolas Anelka, di cui si attende a momenti l’ufficialità dell’acquisto. Il calciatore sta già sostenendo le visite mediche. Oggi è anche il giorno di Lisandro Lopez, oggi la Juventus porterà la sua ultima offerta al Lione, nel tentativo di anticipare i tempi e non dover aspettare per forza di cose giugno.
Con l’arrivo di Lopez, Matri come detto sarebbe destinato alla partenza, in biico tra Milan (Balotelli permettendo) e Lazio.
Lopez potrebbe spostare inoltre anche gli equilibri di Fabio Quagliarella su cui lavora la Fiorentina in un suggestivo scambio a giugno con il campioncino viola, Jovetic.
Insomma, un calciomercato che volge al termine e che sicuramente avrà ripercussioni anche sui titoli di borsa delle tre squadre.

 

Cattura2