Calciomercato Milan, Juventus: le ultimissime notizie di oggi

rob-kaka--300x145

Ultime Notizie Calciomercato. Ci occupiamo oggi del calciomercato di due delle squadre più importanti del campionato di Serie A TIM, e cioè Juventus e Milan. Iniziamo proprio dai rossoneri per cui si sta parlando in queste ore di importanti quanto suggestivi “ritorni”.
Un nome su tutti? Ricky Kaka, che si è detto disposto a tornare a casa, nella casa che l’ha lanciato anni fa, pur dovendo rinunciare al suo cospicuo ingaggio. La palla adesso passa al Milan che dovrà mettersi d’accordo con il Real Madrid per riportare a Milano uno che ha evidentemente lasciato il segno.
Queste le parole di Kaka a seguito di una cena con l’amico Robinho: “Per me è una situazione delicata. Se Real e Milan si mettono d’accordo sono pronto a un sacrificio per tornare a Milano”. Adriano Galliani però, nonostante il placet di Kaka, la prende con calma e ha dichiarato: “Kaká al Milan? È difficile, difficilissima… Non ci sono notizie. Quando ci proverò? Boh…Oggi non ho notizie da dare. Le frasi di Kaká? Mi hanno fatto molto piacere”.
A rendere ancora più reale quella che ad oggi sembra appunto una semplice suggestione è la visita lampo degli agenti di Kaka in Via Turati, Gaetano e Dario Paolillo infatti hanno incontrato l’a.d. rossonero, alla presenza di Barbara Berlusconi. Un semplice caso? Sarà…
Per quanto riguarda la Juventus invece, è ancora attesa la punta in grado di sostenere la mole di gioco della squadra e davanti al no di Preziosi sul fronte Immobile, i bianconeri non si sono di certo demoralizzati. In queste ore il nome nuovo è quello di Manolo Gabbiadini, 21enne promettente in forza al Bologna, e in comproprietà tra Juventus e Atalanta. Il Bologna non sembra interessato a privarsi del ragazzo ma di fronte ad una buona offerta tutto potrebbe accadere. Intanto è confermato l’arrivo di Llorente, fonte Marca, che ha rivelato la definizione dell’accordo che però sarà ufficializzato solo a giugno 2013. I numeri dicono che Llorente percepirà 4,5 milioni di euro all’anno e firmerà sino al 2017.
Intanto Buffon sta rinnovando in queste ore il suo “ultimo” contratto della carriera e sempre in ottica difesa piace molto il centrale della Lazio, attualmente in rotta con la società, Modibo Diakitè.
Riusciranno queste operazioni a rialzare il titolo Juventus in borsa, dal momento che negli ultimi giorni la quota delle azioni è caduta? Staremo a vedere…