Cambio euro dollaro: dollaro in crescita. Scende il cambio Eur Gbp, bene Eur Jpy

Mattinata non proprio positiva per la moneta unica. L’euro infatti appare in difficoltà rispetto al dollaro americano e alla sterlina Inglese. Forse incide sull’andamento non proprio positivo dell’euro l’incertezza dovuta alla decisione della Bce di ritoccare verso l’alto i tassi d’interesse.
Il Eur/Usd perde comunque lo 0.11% e scende a quota 1.4204. Per quanto riguarda il cambio Eur Gbp, questo che scende dello 0.07% e si attesta a quota 0.8810.

L’euro, invece, guadagna nei confronti dello yen. La coppia Eur Jpy è scambiata a 119.76, con un incremento dello 0.19% al momento della scrittura.
Il deprezzamento dello yen è, però, indispensabile per lo scambio della moneta, come sostegno all’economia nipponica, ferita dal sisma dell’11 marzo.

Pesano sull’economia giapponese le brutte notizie che giungono da Fukushima. Le acque contaminate dalle radiazioni nucleari hanno fatto crollare uno dei settori principali dell’economia nipponica, il comparto ittico.
Il pesce, alimento centrale della dieta giapponese, è un elemento fondamentale dell’economia del Sol Levante.