Cambio euro dollaro: euro in ribasso. Bene Eur Jpy, in leggero calo Eur Gbp

Ancora una giornata negativa per l’euro nei confronti del dollaro. La coppia Eur Usd è scambiata a 1.4462, in calo dello 0.10% al momento della scrittura e ha trovato supporto a 1.4291, il valore piú basso da venerdì.

L’andamento dell’euro risente, inevitabilmente, delle nuove tensioni legate ai timori sul nucleare che arrivano dal Giappone, dal conflitto in Libia e dagli allarmi lanciati ieri sulla crescita da diverse organizzazioni internazionali.

Tutti fattori che incidono pesantemente sul mercato valutario e non solo. Anche il petrolio e l’oro, ad esempio, a causa di queste tensioni hanno subito una vera e propria impennata.

Tornando al mercato valutario il valore della moneta unica è in ribasso rispetto alla sterlina inglese e allo yen.
La coppia Eur Gbb perde lo 0.08% e tocca quota 0.8899, mentre invece il cambio Eur Jpy sale dello 0.28% e raggiunge quota 121.33.
Il valore positivo dell’euro sulla moneta nipponica non deve trarre d’inganno, visto che il deprezzamento dello yen è una delle condizioni imposte dal governo giapponese per incentivare la ripresa del mercato.