Cambio euro dollaro: situazione stabile. Occhi puntati sullo yen dopo il sisma di venerdì

Apertura dei mercati all’insegna dell’attesa dopo il sisma in Giappone.
Per tranquillizzare gli investitori dopo la catastrofe di venerdì, nel paese del Sol Levante vengono confermati i tassi di riferimento intorno allo zero e raddoppiato a 10.000 miliardi di yen l’importo degli acquisti di asset.
Inoltre la Banca del Giappone ha messo sul mercato 12.000 miliardi per portare un po’ di stabilità, massima operazione nella storia dell’istituto nipponico.
In apertura di seduta sulla piazza londinese il cambio Usd Jpy si mantiene sui valori della chiusura precedente, recuperando i recenti minimi.
L’euro nei confronti del dollaro conferma l’andamento delle ultime settimane e si mantiene al di sopra della quota 1,39. mentre quello il cambio Eur Jpy cala dello 0,2% restando in area 114.
Più o meno stabile il cambio Eur Gbp, fermo a quota 0,867.