Champions League: le probabili formazioni di Chelsea – Juventus 19 settembre 2012

284_

Questa sera mercoledì 19 settembre 2012 ore 20:45 presso lo Stadio Stamford Bridge di Londra si gioca la partita di calcio Chelsea – Juventus, valevole per la prima gara della fase a Gironi della Champions League. Arbitrerà l’incontro il portoghese Pedro Proenca. Chelsea – Juventus sarà trasmessa in diretta tv su Canale 5 (con telecronaca di Sandro Piccinini e Aldo Serena), e sulle pay tv Mediaset Premium Calcio e Sky Sport 1.

La Juventus è la seconda squadra italiana a scendere in campo questa settimana per la Coppa Campioni. Ieri il Milan ha pareggiato per 0-0 in casa contro l’Anderlecht. Sempre stasera, si giocano anche le altre partite di Champions: Barcellona – Spartak Mosca, Bayern – Valencia, Celtic – Benfica, Chelsea – Juventus, Lille – Bate, Manchester United – Galatasaray, Shaktar – Nordsjaelland, Brava – CFR Cluj.

Tornando a Chelsea – Juve, i bookmakers inglesi non pensano che per i “blues” sarà una scampagnata battere i bianconeri: l’1 è infatti pagato a ben 2.50 vole la quota di gioco, l’X a 3.20 e addirittura il 2 a 2.85.

Per quanto riguarda le probabili formazioni del match, secondo Tuttosport.com, Conte schiererà la formazione titolare, con Lichsteiner – Bonucci – Barzagli – Chiellini in difesa, Vidal – Pirlo – Marchisio – Asamoah a centrocampo, Vucinic – Giovinco in attacco. Difficile che Isla e Matri trovino spazio nell’11 titolare. Di Matteo dal canto suo schiererà un 4-3-3 con Cech in porta, Ivanovic – David Luiz – Terry – Ashley Cole in difesa, Mikel – Lampard – Ramires a centrocampo, Hazard – Mata – Torres in attacco.

In terra inglese, sia Di Matteo che Torres hanno scaldato l’ambiente con una conferenza stampa ricca di ottimismo. Il bomber spagnolo in particolare ha detto di voler segnare quanti più gol possibili e di puntare alla Champions League come obiettivo principale di questa stagione. Antonio Conte, che sarà osservato speciale in tribuna, ha invece fatto capire a chiare lettere che questa Juventus può giocarsela con tutti.

Agli azionisti interesserà anche sapere che “l’aria di Champions” ha fatto bene al titolo Juventus Football Club, che ha chiuso la giornata di oggi a Piazza Affari con un +0,71% sull’ultimo prezzo, che si è fissato così a 0,2266 euro (17:30.29 ora ultima contrattazione).

Di fatto alla sfida sul campo si aggiunge anche quella finanziaria: Juventus e Chelsea sono due tra i club che hanno investito più sul mercato negli ultimi due anni. Peccato però che Abramovich abbia fatto chiudere un bilancio 2012 con un passivo di -55 milioni di euro, e adesso si trova a dover prendere una serie di misure, tra le quali l’aumento del costo del biglietto del +33% e la spending review degli stipendi. Anche la Juventus, appunto, è nelle stesse acque: -49 milioni di euro circa di perdita 2012. Con la differenza, però, che l’anno scorso i bianconeri non giocavano nelle coppe e quest’anno la loro partecipazione ha portato almeno +30 milioni di euro.