Cifre da Wall Street per Lady Gaga

lady gaga news

Questo articolo non lo dedichiamo ai trader che magari, perché no, ascoltano qualche hit di successo di Lady Gaga nel mentre che lavorano al pc.

Che vi piaccia vivere un “bad romance” nei momenti bui del vostro trading online, o che invece odiate avere una “poker face” con il mercato delle valute, date un’occhiata al potenziale della musica online.

Se l’euro e il dollaro si misurassero in clic di download, Lady Gaga sarebbe la regina di Wall Street. Rimane invece la regina del web: 20 milioni di singoli scaricati, riconoscimento da killer application da parte della Record Industry Association of America e tanta, tanta storia miliardaria scritta sul suo successo.

Un successo che comunque non fatica a sposare divinamente il trend del mercato hi-tech online: tra smartphone, tablet, lettori mp3, musica da scaricar, il fattore Internet in questo mercato incide e non di poco.

Diminuiscono i cd venduti (qualcuno ha giustamente scritto “prossimo a fare la fine del vinile”), aumentano a dismisura i file digitali, il cui business prevede centinaia di milioni di dollari entrare nel settore da parte degli investitori. Lo scorso anno i download di brani musicali sono stati circa 12 milioni, quest’anno, dicevamo, la cifra è destinata a crescere. E non soltanto per merito di Lady Gaga.