Cinema, traders! De Niro, Moretti, Belen Rodriguez e Ghostface nelle sale

locandina-habemus-papam

Fine settimana che almeno dal punto di vista cinematografico si preannuncia scoppiettante. Domani, venerdì 15 aprile 2011, escono nelle sale cinematografiche diversi titoli molto attesi e, indubbiamente, interessanti.

Partiamo con il nuovo, attesissimo film di Nanni Moretti. Habemus Papam si apre con la morte del Pontefice e e con il Conclave che deve eleggere un nuovo Papa. La crisi del neoeletto Pontefice, in preda a mille dubbi, è il cuore della pellicola. Il nuovo Papa appare depresso e timoroso di non essere in grado di assolvere il suo compito. Il Vaticano chiama allora uno psicanalista, Nanni Moretti, con il compito di aiutarlo a superare i suoi problemi.

Altro film in uscita nelle sale italiane è Limitless. Regia affidata a Neil Burger e un cast da brividi tra cui spiccano i nomi di Bradley Cooper, Robert De Niro, Abbie Cornish e Andrew Howard. La storia ruota intorno ad un nuovo farmaco rivoluzionario che  permette di aumentare al massimo le capacità intellettive. Eddie, stimolato a dovere dal farmaco, trova la giusta vena per scrivere il suo testo, riuscendo a ricordare tutto ciò che letto o sentito nel corso della propria vita.

Eddie decide di buttarsi nel mondo della borsa e con le sue “nuove capacità” conquista Wall Street. A questo punto entra in gioco De Niro, nei panni di un magnate della finanza Carl Van Loon che lo invita a fare da mediatore per la più grande fusione nella storia delle corporation. Ma qui la questione si complica ed Eddie entra in un gioco più grande di lui dove non è possibile tornare indietro.

Un altro film italiano, dopo quello di Nanni Moretti, in uscita nelle sale è Se sei così ti dico sì, di Eugenio Cappuccio, con Emilio Solfrizzi e la bella Belen Rodriguez.
Il film parla di Piero Cicala (Emilio Solfrizzi), che è riuscito ad avere il suo momento di successo negli anni 80 con una sola canzone, Io, te e il mare, un fuoco di paglia che ha venduto un milione di dischi.
Purtroppo il protagonista non ha saputo gestire la sfolgorante fortuna e se l’è vista svanire tra le mani, velocemente e irrevocabilmente. La vita tranquilla e modesta di Piero è sconvolta dalla proposta di un’importante trasmissione TV, che lo ripesca come gloria del passato, invitandolo a Roma.
Nella capitale, incontrerà la famosissima Talita Cortès (Belén Rodríguez) giunta in città per il lancio di un nuovo prodotto, e al centro di tutte le telecamere della città e del mondo del gossip. Un incontro che cambierà per sempre la sua vita.

Infine, domani è il grande giorno di Scream 4. In questo quarto capitolo della serie horror diretta da Wes Craven, Sidney, sempre lei Neve Campbell, è divenuta autrice di un manuale di auto-aiuto, e come ultima tappa del tour promozionale del libro torna proprio a Woodsboro. Il posto dove anni prima tutto era cominciato. Lì riallaccia i contatti con lo sceriffo Dewey e sua moglie Gale, e anche con la giovane cugina Jill e la zia Kate. Ma, con il ritorno di Sidney a casa, tornano anche gli omicidi di Ghostface, che pare prendere di mira il liceo frequentato da Jill.