Come i social media cambiano il modo di giocare online

pc

L’universo dei giochi online è mutato profondamente con l’avvento e la crescita delle varie piattaforme social, nonché con l’incremento del numero di utenti che adoperano questi strumenti per condividere informazioni e, perchè no, trucchi dei propri giochi preferiti. Facebook e forse il social che meglio di tutti ha saputo integrare i giochi online al suo interno, con crescite percentuali a tre cifre sul loro utilizzo da parte degli utenti.

Per gli amanti dei vecchi giochi coin up che si potevano trovare, sino a pochi anni fa, in quasi tutte le sale giochi italiane, avere la possibilità di poter accedere ai propri giochi preferiti, Puzzle Bubble e Tetris in primis, dal web ed in modo assolutamente gratuito, è stata una vera e propria rivoluzione. I giochi online stanno cambiando radicalmente la maniera che le persone hanno avuto sino ad adesso di approcciare il gaming, se prima si doveva disporre di specifici e spesso costosi dispositivi di gioco, adesso si può giocare tranquillamente dal proprio smartphone o tablet, oltre che con le versioni portatili delle diverse console, Nintendo e Playstation rimangono ancora i più diffusi ed utilizzati tra questi ultimi.

Esemplare è il caso di Zuffle, inizialmente partito come una sorta di versione aggiornata di Ruzzle, per poi divenire in poco tempo piattaforma online per il gioco in multiplayer, attualmente la versione disponibile racchiude ben 4 videogames differenti.

L’industria dei casinò online ha subito la medesima trasformazione nel corso di questi ultimi anni, se si vedo piattaforme quali casinò 32 Red ad esempio si nota subito come le nuove tecnologie vengono adoperate e connesse per creare esperienze di gioco sempre più complesse, ed accessibili in completa mobilità.

La possibilità di accedere ai propri giochi preferiti ovunque ci si trovi sembra che rappresenti una delle nuove frontiere del gaming online, lo sviluppo tecnologico dei vari device (Smartphone e tablet) permette a sempre più persone di impiegare quelli che sono i loro tempi morti nell’arco della giornata, vedi attese alle fermate degli autobus e metrò, in generale sui diversi luoghi pubblici, in occasioni per poter giocare online. I social media rendono ancora più semplice condividere informazioni sui vari giochi con i propri amici e followers, gli inviti che riceviamo sul nostro profilo Facebook per partecipare ai vari giochi, da parte dei nostri amici, esemplificano bene la tendenza in atto: condivisione e sfide online.

pc