Economia: non solo il Sud, anche il Settentrione è in difficoltà

bandiera-italia

L’economia del nostro Paese è da sempre spezzata in due parti. A volte sembra che il Nord e il Sud siano delle nazioni diverse, tanto cambia il tipo di produzione industriale e il tenore di vita.

Lo stesso Tremonti, in più di un’occasione non ha esitato a descrivere il Meridione come la palla al piede dell’economia italiana. Posizione che, a quanto pare, non afferma il falso, visto che il Sud Italia produce come il Portogallo, nazione non proprio in prima linea a livello economico.

Ma siamo sicuri che il Nord sia così forte? Da quanto sostiene Luca Pagni, decisamente no. O meglio, non più. Pagni evidenzia, infatti, che il Nord ormai è stato raggiunto dall’Olanda e dalla Svezia. Pur stando al passo con i Paesi dell’Europa settentrionale, non è più quello di una volta.

Certo, rimane la distanza con il Sud, ma anche il Settentrione comincia a scricchiolare. Questo dimostrerebbe una generale crisi del sistema industriale italiano.