Esami di Maturità 2012: domani la prova scritta di italiano, tracce online sicure

computer

Mezzo milione di studenti domani, mercoledì 20 giugno 2012, affronteranno la prima prova scritta di italiano degli esami di maturità. Le anticipazioni parlano di un analisi del testo di un autore italiano del novecento: indiscrezioni che vengono però dalle comparazioni con i precedenti esami di stato.

Quest’anno le tracce online!

Si chiama “Plico Telematico” il nome dell’iniziativa informatica con la quale  le tracce della prima prova scritta degli esami di stato 2012 verranno inviate alle rispettive commissioni. Questo permetterà di evitare i tempi e le burocrazie delle tradizionali buste sigillate. Nella giornata di domani, gli insegnanti riceveranno un codice di decriptazione con il quale potranno accedere al sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (www.miur.it), e prelevare le tracce da una banca dati “a prova di hacker”.

Le tracce online degli esami di maturità 2012 però vanno incontro ad un inconveniente: e se ci fosse un problema tecnico con Internet? Leggete qui per saperne di più.

Le migliori pagine Facebook

Sicuramente la pagina di Studenti.it è quella più ricca, dove poter trovare opinioni, spunti di riflessione e, perché no, qualche indiscrezione sulle tracce del tema di italiano di domani. Sullo stesso sito di Studenti.it è in corso un Totoesame di Maturità 2012 al quale vi consigliamo di dare una occhiata. Qui invece trovate la diretta Twitter degli esami, e non solo, ci sono anche tanti altri #hashtag per maturandi che potreste conoscere.

Niente prove scritte per i terremotati

Lo disse tempo fa Il Corriere Della Sera: il Miur ha bloccato le prove scritte nelle scuole colpite dal terremoto in Emilia Romagna. Cambiano quindi il sistema di voto e le procedure per il rilascio del diploma: clicca qui per saperne di più.