Esami di Terza Media 2011 al via oggi

Esami-terza-media-20111

È suonata la campanella per gli esami di terza media che si preparano ad affrontare il tema, prima tappa del tour de force. Zaino in spalla, adrenalina e cuore a mille. L’ultima prova prima di entrare nel mondo dei grandi ad aspettarli dopo le vacanze ci sarà una nuova scuola o un lavoro. Ora magari qualche rito scaramantico, chi indossa la maglietta preferita, chi una penna altri magari incrociano semplicemente le dita, è il tempo delle mele e degli esami. Migliaia di studenti si preparano ad affrontare temi, test e interrogazioni prima di tuffarsi a bomba nelle vacanze. Si parte oggi con il tema d’italiano, poi matematica, lingua straniere e la doppia possibilità: ancora per questo anno sarà la scuola a scegliere se l’eventuale seconda lingua sarà oggetto di prova scritta o se integrarla con l’orale. Ieri le ultime riunioni nei diversi istituti scolastici per decidere la giusta strategia d’azione. Unica prova comune in tutta Italia è la fatidica prova Invalsi. Arriverà direttamente dal ministero in busta chiusa il 20 giugno. Il conto alla rovescia è appena cominciato, tra 5 giorni tutti si troveranno faccia a faccia con la temuta prova standardizzata messa a punto dal Servizio Nazionale di valutazione per verificare le conoscenze e le abilità degli studenti.

Con alcune differenze rispetto al 2010, in particolare sui tempi di svolgimento della prova. L’Invalsi, accogliendo le richieste di diverse scuole, ha deciso di allungare di 30 minuti il tempo a disposizione per lo svolgimento del test: 15 minuti in più per matematica e 15 per italiano. Si passerà quindi dai 60 dello scorso anno ai 75 minuti per ciascuna prova. Inoltre fra i due test è prevista una pausa di un quarto d’ora. La prima prova riguarda la comprensione di un testo con relative domande più una parte di grammatica. L’Invalsi di matematica consiste in 25 quesiti per valutare le conoscenze matematiche di ogni studente.