EUR/CHF ed EUR/USD in divergenza in attesa di un nuovo movimento

EUR/USD ed EUR/CHF sono due coppie che spesso prendono la stessa direzione nell’intraday, specie se opposta quella di USD/JPY e vicina alle tendenze del mercato azionario europeo. Nella giornata di oggi però alla generale debolezza del Dollaro contro tutte le major non fa da contraltare un movimento di segno opposto per questi cambi.

O meglio solo l’Euro sul Franco Svizzero guadagna terreno cercando di superare la media mobile a 200 ore (al momento siamo sotto 1,29). Il cambio non riesce a superare la resistenza posta precisamente a 1.2976 anche a causa della divergenza con EUR/USD, attualmente in fase di correzione dai precedenti top di 1,3861, cosa che lo porta a ristagnare  in area 1,38.

Un nuovo movimento direzionale è però pronto stando a quanto ci comunica il MACD (l’indicatore di momentum delle medie mobili) e sarà verso il basso. I traders più veloci potrebbero discostarsi da quelli che stanno flat sulla tendenza principale e cogliere al balzo l’opportunità.