Eurostat–Eurozona News: nel 2011 l’economia spagnola torna a correre

spagna

Il treno spagnolo torna a correre. L’economia spagnola, difatti, è tornata a crescere nel quarto trimestre dell’anno.

Il buon andamento dell’economia iberica è da ricondurre soprattutto all’aumento delle esportazioni, vero punto di forza della Spagna. Lo rivelano i dati diffusi oggi dall’istituto nazionale di statistica Ine.

Buone notizie anche a riguardo del prodotto interno lordo.

Questo ha fatto registrare un’espansione dello 0,2% nel quarto trimestre dell’anno rispetto ai tre mesi precedenti, confermando la stima preliminare diffusa l’11 febbraio. Sempre nel quarto trimestre, il Pil è cresciuto dello 0,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (+0,2% anno su anno nel trimestre precedente) mentre nell’intero 2010 ha registrato un calo dello 0,1%.

Insomma, una serie di dati che fanno ben sperare la Spagna e l’intera economia europea. Stando ai dati diffusi ieri da Eurostat, l’anno scorso l’economia dell’Eurozona ha registrato un’espansione dell’1,7%. Difficile dire se questo stia a significare la fine della crisi economica europea, ma senza alcun dubbio, la crescita dell’economia europea è un fatto positivo che porta un po’ di fiducia all’intero sistema.