Federalismo fiscale 2011: Calderoli propone una proroga di quattro mesi della delega della legge che vara il federalismo

La vittoria di ieri alla Camera, consente alla maggioranza, e quindi al governo, di tirare un bel sospiro di sollievo e di andare avanti.

Il ministro per la Semplificazione Normativa, Roberto Calderoli, ha intenzione di proporre al Consiglio dei ministri una proroga di 4 mesi della delega della legge 42 che vara il federalismo, approvata ieri alla Camera.

Il ministro ha sostenuto un incontro con il presidente Romano e con una delegazione del gruppo dei Popolari d’Italia, con lo scopo di discutere dell’attuazione del federalismo fiscale e dei relativi decreti legislativi.

Al termine della riunione, in cui si è discusso dei temi del federalismo municipale, il ministro Calderoli, fermo restando il rispetto dei tempi stabiliti per l’esame dei decreti legislativi già deliberati dal Consiglio dei ministri, ha avanzato una proposta al Consiglio dei ministri.

Calderoli, dopo l’approvazione definitiva del federalismo regionale e provinciale, ha intenzione di proporre un’iniziativa legislativa finalizzata alla proroga di quattro mesi del termine di scadenza della delega prevista dalla Legge 42.