Federalismo fiscale 2011: il governo pone la fiducia

Ancora polemiche sul provvedimento presentato dal Governo sul federalismo fiscale municipale.

Questa volta a far divampare la protesta dell’opposizione non è tanto il decreto in sé per sé, ma il fatto che l’esecutivo abbia posto, per l’ennesima volta durante questa legislatura, la fiducia sul federalismo.

L’opposizione di compatta e denuncia il record di fiducie raggiunto dall’attuale governo.

Per l’opposizione il ricorso continuo e sistematico al voto di fiducia mette in pericolo lo stesso sistema democratico.

Siamo alla soglia della quarantesima fiducia è un cambiamento, in questo modo, Bersani, segretario del Pd, annuncia che il governo di fatto sta cambiando i meccanismi democratici.

Il governo, naturalmente, rigetta le accuse al mittente, e si dimostra soddisfatto del voto ottenuto, dimostrazione del fatto che la maggioranza c’è ed è più forte di quanto si pensava fino a poco tempo fa. Resta aperta, però, la questione del continuo ricorso al voto di fiducia.