Forex: crollo Euro dopo la pubblicazione dei Non-Farm Payrolls

EUR USD catalizza anche oggi la nostra attenzione: se la long black candle di quasi 100 pips che ieri alle 14 ha costretto i trader di breve a correre ai ripari chiudendo le posizioni long, oggi un altro market mover premia chi nel frattempo aveva optato per lo short e ci dà una idea di cosa potrebbe succedere settimana prossima.

Si tratta del dato sui Non-Farm Payroll, pubblicato sempre nel primo pomeriggio di oggi e decisamente inferiori alle aspettative: 36 mila unità contro i 138 mila previsti ed i 103 mila dello scorso mese; completa il quadro il tasso di disoccupazione sceso al 9% dal precedente 9,4% (attese al 9,5%), a seguito del quale in molti decidono definitivamente di vendere Euro contro Dollaro (ma anche Yen contro il biglietto verde).

Con 1,3552 siamo ormai sotto la media mobile a 200 ore dopo la mezzanotte potremo capire anche dalle tendenze dell’azionario se siamo all’inizio di una nuova fase ribassista oppure se semplicemente si tratta di una temporanea correzione da sfruttare per comprare comprare a prezzi migliori.