Forex: i mercati dei cambi attendono i dati sul mondo del lavoro Usa

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il mercato dei cambi non mostra grandi variazioni e resta in una situazione che potremmo definire come  cristallizzata, in attesa di conoscere i dati sul mercato del lavoro a stelle e strisce.
Il Dipartimento del lavoro statunitense infati pubblicherà oggi i dati sugli occupati e sulla disoccupazione, dopo che il rapporto ADP sul settore privato è apparso abbastanza deludente. Tuttavia, il dato sulle richieste di sussidio, pubblicato ieri, ha evidenziato un calo superiore alle attese, mentre è risultato oltre il consensus anche quello sulla produttività ed il costo del lavoro. Insomma dati contrastanti e quindi si resta in attesa dei numeri.
Nel frattempo, l’euro sconta le incertezze relative all’Eurozona, con la Grecia che fatica a trovare un compromesso sul debito e, secondo l’opinione di molti, necessita di aiuti maggiori del previsto.
L’euro sosta sulla soglia degli 1,3135 dollari (-0,08 per cento), mentre appare poco variato lo yen a 100,07 per euro e 76,18 per dollaro.
Attesa per oggi un consolidamento della fase ribassista con supporto visto a 1,3087 e successivo 1,3028 Resistenza a 1,3201 .Modesto recupero per il Dollaro Usa nei confronti dello Yen giapponese nella seduta di ieri con il cambio che chiude a 76,19.
Le attese per oggi sono per un fase di consolidamento della scia rialzista con resistenza vista a quota 76,28 e successiva 76,51. Supporto a 76,05.
Modesto ritracciamento ieri per l’Euro nei confronti dello Yen giapponese, che ha chiuso la seduta a 100,19.
Attesa per oggi un consolidamento della fase ribassista con supporto visto a 99,69 e successivo 99,19. Resistenza a 100,57.
Vogliamo sottolineare che queste indicazioni non costituiscono assolutamente un invito al trading!