Forex Trading: Euro in perdita contro la major in una settimana fitta di appuntamenti

Torniamo ad osservare con attenzione la Moneta Unica, principale oggetto di trade per gli operatori italiani. Il clima è di generale debolezza per l’Euro, innanzitutto contro il Dollaro, con la coppia che è tornata ai livelli di un anno fa toccando 1,3427 e punta ora ad abbandonare l’area di supporto per puntare a 1,33.

E se anche EUR CHF è sceso fino in area 1,3050, il cambio che sembra promettere guadagni in short è quello con lo Yen Giapponese. Si parla di un breakdown del supporto di 112,50 con successivo movimento laterale dopo l’apertura di Wall Street. In caso di un ulteriore breakdown, nella notte, dell’area 112, il nuovo target sarebbe 111,50, con il definitivo abbandono del movimento rialzista.

Tutto questo mentre si prepara, nella giornata di domani, la riunione dell’Ecofin, che non sarà l’unico appuntamento macroeconomico: si attende anche il dato sul PIL preliminare del IV° trimestre 2010 in Germania, con le realative proiezioni per l’Eurozona ed infine la pubblicazione dell’indice ZEW