Forex Trading: EUR/USD nella parte alta del canale discendente

Resta alta l’attenzione sul cross Euro Dollaro. Se osserviamo infatti il grafico della settimana che si chiude oggi notiamo la formazione di una figura tipica: il canale discendente. Questo significa che la coppia non riesce a completare il rally rialzista, che si è fermato sui due top segnati nel grafico a 4 ore.

La giornata presenta alta liquidità ed EUR/USD sta fluttuando mentre scriviamo intorno ad area 1,3350, lontano dal top intraday che si era attestato a 1,3456 in mattinata. A gonfiare gli acquisti di biglietti verdi ha contribuito il dato sulle vendite al dettaglio USA (+0,6%), positivo per il sesto mese consecutivo, benché inferiore alle attese degli analisti. Nel 2010 gli States hanno riportato una crescita complessiva del 6,6% rispetto all’anno precedente. L’indice CPI che sale dello 0,5% rispetto allo 0,1% del mese prima ci conferma invece gli effetti che sta producendo sull’inflazione la politica e medio termine della FED; anche qui gli analisti si aspettavano un dato leggermente migliore (0,4%).

La settimana che si chiude darà ora modo a molti traders di riposarsi dall’otto-volante Euro. Attenzione però all’overnight dato dal weekend per i movimenti sempre meno chiari del mercato. Molti proveranno ad affidasi all’andamento degli indici azionari per prevedere l’immediato futuro della coppia, impostando così un punto di ingresso short per l’inizio della seconda parte di gennaio, lunedì.