Georgina Rinehart, è australiana la donna più ricca del globo

Georgina-Rinehart

Si chiama Georgina Rinehart, forse pochi ne conoscono il noma ma questa australiana è la donna più ricca del mondo, almeno secondo la lista annuale redatta dalla rivista australiana Brw.
La signora ha costruito una fortuna di quasi 19 miliardi di dollari (!) in virtù di una serie di investimenti e consolidamenti, a partire dal settore delle risorse naturali. E’ stata così superata Christy Walton, l’ereditiera statunitense dell’impero di grandi magazzini Wal-Mart, che è “solo” a quota 16 miliardi. una vera poveraccia!
La rivista scrive: «C’è la seria possibilità che presto la signora Rinehart non sia solo la donna più ricca del mondo, ma la persona più ricca del mondo. Infatti se il suo impero continua a crescere al ritmo attuale potrebbe sorpassare entro breve tempo perfino Carlos Slim, il re delle comunicazioni messicano con un patrimonio stimato in circa 80 miliardi di dollari». Dice Andrew Heathcote, direttore di Brw: “La Rinehart può arrivare entro qualche anno a 100 miliardi…».
Un’ascesa incredibile per una donna su cui davvero pochi scommettevano, quando venti anni fa prese in mano la  direzione della Hancock Prospecting, la compagnia mineraria che era stata fondata da suo padre, che era stato ricchissimo ma che quando è morto nel 1992 aveva portato l’azienda vicina al fallimento. Georgina, che all’epoca era una 37enne, si è invece dimostrata una donna d’affari di gran fiuto e moltospregiudicata e .
E’ entrata per la 1ª volta nella classifica delle donne più ricche con un capitale di 75 milioni di dollari, oggi ne ha quasi 20 miliardi. Ma nonostante la ricchezza è al centro di unabrutta battaglia legale con tre dei suoi quattro figli, che cercano di rimuoverla come presidente del trust che controlla il suo impero.