Giovani e impresa: le banche per il mondo del lavoro

1274951289giovani-lavoro-1

I giovani e il lavoro, destinati  a viaggiare su due parallele distinte che non si incontreranno mai oppure c’e’ un’altra strada da percorrere? Fondazioni, banche, federazioni e la stessa Confindustria si danno da fare per aiutare, con diverse iniziative, i giovani a creare il novo terreno occupazionale o imprenditoriale. A partire per esempio da Federprogetti, la federazione dell’ingegneria e dell’impiantistica industriale, che ha organizzato un tour dedicato ai neo diplomati tecnici che intendono entrare subito nel mondo del lavoro e acquisire una professione.

L’ultima tappa si e’ svolta a Roma, poi sarà la volta di Milano e in seguito di Genova e Torino, a partire da metà settembre fino a metà dicembre. E’ possibile infatti inserire curriculum vitae e offerte di lavoro al sito www.federprogetti.it, alla pagina progetto giovani dove a breve sarà disponibile il calendario dettagliato delle tappe. Date e appuntamenti dove la federazione illustrerà le opportunità d’inserimento professionale nel settore dell’impiatistica italiana. E’ un’occasione per i giovani diplomati in materie tecniche per confrontarsi con professionisti che operano già in questo campo e con specialisti dell’area della selezione del personale delle più grandi aziende.

Giovani al centro anche della Fondazione Sodalitas, che ogni dal 2000, organizza l’evento Giovani e  Impresa, per preparare gli studenti dilpomandi e laureandi all’entrata nel mondo del lavoro e delle imprese. Percorsi costituiti da numerose ore di formazione e di pratica all’interno delle stesse aziende con il supporto di Assolomnarda, dell’Ufficio scolastico regionale della Lombardia e del Politecnico di Torino. Tra le offerte, corsi base di orientamento alle scelte e competenze professionali idonee, un corso ai docenti sulla cultura d’impresa, partnership scuole-imprese, il bilancio sociale, la preparazione allo stage e un progetto professionale. E’ anche possibile inoltre partecipare al corso post diploma o laurea, gratuiti di due giornate, in Management socialmente responsabile, per valorizzare il talento, l’autonomia e la responsabilità dei ragazzi che si stanno avvicinando al mondo del lavoro. Da segnalare anche il prossimo 11 ottobre, la seconda edizione di Scopri Talenti, evento durante il quale giovani particolarmente meritevoli, potranno avere dei colloqui con alcune aziende aderenti a Solidatas. News anche per coloro dove batte un cuore da imprenditori e intendono avviare una nuova attività in Italia: il concorso nazionale di Unicredit Il Talento delle Idee, premia i migliori progetti imprenditoriali. Ai primi 3 classificati a livello nazionale: 25 mila, 15 mila e 10 mila euro e la realizzazione di un sogno nel cassetto prima che scompaia definitivamente sotto polvere e ragnatele.