Google: YouTube diventerà una tv, pronti venti canali tematici

youtube

Google lancia una nuova sfida al mondo dei media. YouTube, difatti, è pronto a fare il suo ingresso nel mondo della televisione. Google ha deciso di investire circa 100 milioni di dollari, per trasformare YouTube in un network capace di creare la propria programmazione, proprio come accade peri canali televisivi. C’è solo una differenza, YouTube lo farà in streaming sul web.

La notizia proviene da fonti molto attendibili, ossia dal Wall Street Journal e dal Mountain View. Poco probabile, quindi, che si tratti di notizie infondate.
Le indiscrezioni dicono che entro la fine dell’anno YouTube creerà 20 canali tematici, divisi tra sport, musica, news e intrattenimento, con una programmazione iniziale di 10 ore settimanali.
Grande rivoluzione per quanto riguarda i contenuti, che saranno tutti realizzati da YouTube e, cosa decisamente importante, professionali e di qualità. Niente a che vedere con i filmati amatoriali che hanno reso YouTube famosa in tutto il mondo.

L’obbiettivo dell’operazione è, senza dubbio, quello di competere con al televisione, attirando pubblico e inserzionisti. Naturalmente i canali di YouTube saranno rivolti soprattutto ai più giovani, ma non si esclude la possibilità di allargare il mercato, anche ai più tradizionali utenti della tv generalista.