Howard Carter: logo Google e maxi-mostra a Parigi

egitto

A partire da questo sabato 12 maggio 2012, e fino al 1 settembre 2012, il Parco delle Esposizioni del Paris Expo Porte de Versailles ospiterà i tesori della tomba faraonica di Tutankhamon in una mostra dal nome “Toutankhamon, son Tombeau et ses Trésors”.

Si tratta di una delle più imponenti mostre internazionali dedicate quest’anno al mondo dell’antico Egitto. Pensate che la mostra è esposta lungo un percorso di 4.5 chilometri, e contiene tutti gli oggetti della tomba che erano precedentemente esposti al Museo del Cairo, occupando a loro volta, in quella sede, una intera ala dell’edificio. Insomma, una mostra imponente che varrebbe davvero la pena di essere visitata.

La Tomba del Faraone Tutankhamon era stata scoperta negli anni ’20 dal famoso archeologo Howard Carter, che proprio oggi avrebbe compiuto 138 anni – dovreste aver notato il Logo Google a lui dedicato. Da molti, la Tomba del Faraone Tutankhamon è considerata la più grande scoperta archeologica del XX secolo: oltre alla mummia del Faraone (che regnò da giovanissimo, morì a 20 anni, dopo 10 anni di regno, ed è ritenuto essere il più potente e influente Faraone della Storia d’Egitto dopo Ramses II), dagli scavi di Howard Carter sono stati rinvenuti 5.000 reperti archeologici ed un sarcofago da 110 kg di oro massiccio. Al Museo di Parigi potrete vedere bellissimi reperti come il Trono dell’Imperatore, la Maschera d’Oro, e diversi altri cimeli, tra i quali il Senet, un gioco da tavolo molto amato da Tutankhamon.

La tomba è famosa inoltre per via di alcune superstizioni che vorrebbero che chiunque la visiti venga colto da una potente maledizione. Questa superstizione nasce dalla presenza di scritture di magia nera all’interno del sarcofago. E, indovinate un pò, al Museo di Parigi tutti i venerdì sera alle ore 22:00 è prevista una visita “da brividi” alla Tomba, dove si potrebbero sentire le vibrazioni della maledizione, che vengono emesse dalla Tomba stessa ogni volta che qualcuno legga ad alta voce le formule di magia nera trascritte al suo interno.

Per visitare la mostra dedicata a Tutankhamon occorrono circa 4 ore. Considerando che il Museo è aperto dalle 11 alle 19, dovreste fare bene i vostri conti qualora decidiate di fare una capatina in Francia. Che ne dite?