Ifa 2011 Berlino, l’era dei tablet

ifa-2011-

L’apertura ufficiale al pubblico è prevista per domani, 2 settembre. Ma basterà attendere poche ore per conoscere le novità più ghiotte promesse dall’edizione 2011 dell’Ifa, la maggiore fiera europea dedicata all’elettronica di consumo. Un evento che dovrebbe sancire l’inizio in grande stile dell’annunciata rivoluzione dei tablet, con tutti i principali attori dell’hi-tech pronti a calarsi nell’arena contro lo strapotere dell’iPad Apple.
Un ruolo di primo piano dovrebbe averlo Samsung. Il colosso coreano, che già produce il principale concorrente dell’iPad (il Galaxy Tab), dovrebbe presentare un’innovativa versione della sua tavoletta, oltre a un misterioso dispositivo di cui, finora, è circolato solo il nome: Galaxy Note. Secondo alcune immagini rilanciate nelle ultime ore dai siti di appassionati, potrebbe trattarsi di un device portatile di piccole dimensioni, a metà strada tra un tablet e uno smartphone, ma siamo nel campo delle ipotesi.

Quel che è certo è che le tavolette multimediali hanno la ferma intenzione di rubare la scena di un appuntamento che l’anno scorso ha attratto nella capitale tedesca 235mila persone da tutto il mondo. Nessuno dei colossi del settore ha voluto mancare all’appuntamento, da LG ad Acer, da Toshiba a Intel. La stessa Apple, solita ad annunciare le sue innovazioni in eventi autonomi, sarà presente con un padiglione dedicato. Dal 2 al 7 settembre, nella cornice dell’elegante e moderna Berlino, esperti e tecnomaniaci potranno farsi un’idea delle ultime frontiere dell’universo dell’elettronica, dai computer agli smartphone, passando per televisori, console e fotocamere. Ma gli occhi di tutti saranno puntati sulle ultime novità in fatto di pc senza tastiera.