Il Real Madrid è la squadra più ricca del mondo

cristiano-ronaldo

Il Real Madrid conquista il primo trofeo stagionale, portandosi a casa la Coppa del Re ai danni dei rivali storici del Barcellona.
Un 1-0 in sofferenza, ai supplementari, che appare come un successo in tipico stile Special One.

Un Real che così vendica in qualche modo, la “manita” catalana di inizio stagione, dove il Barcellona di Guardiola stese il Real con un  perentorio 5 a 0.
Anche quest’anno, quindi, Mourinho non finisce la stagione con “zeru tituli”, confermandosi così come uno dei tecnici più vincenti al mondo. Adesso occhi puntati sulla semifinale di Champions che vedrò nuovamente contrapposte le eterne rivali del calcio iberico.

Le buone notizie non vengono solo dal campo per il Real Madrid. Per il sesto anno consecutivo, infatti, il Real Madrid si conferma come il club più ricco del mondo, almeno secondo lo studio di consulenza Deloitte.

La società di Florentino Perez muove all’anno quasi mezzo miliardo di euro (483,6 milioni) e rimane quindi in testa alla classifica per giro di affari complessivo. Al secondo posto, neanche a farlo a posta, il Barcellona con 398,1 milioni, di poco sopra al Manchester United con 349,8.

Per quanto riguarda le squadre italiane, per trovare il primo club in classifica bisogna scendere al settimo posto, dopo aver passato il Bayern Monaco (323 milioni), l’Arsenal (274,1 milioni) e il Chelsea (255,9 milioni), troviamo ill Milan con 235,8 milioni.

Poco distanti dal Milan, Inter e Juventus, rispettivamente al nono e al decimo posto con 224,8 e 205 milioni.

Infine, tornando alla partita di ieri, piccolo retroscena sui festeggiamenti del Real.
Nella festa dopo la partita è andato in frantumi il trofeo. E’ stato Sergio Ramos il protagonista della sfortunata storia. Mentre la squadra festeggiava sul pullman in giro per le strade, il difensore ha alzato la coppa facendola inavvertitamente cadere dal pullman, che non è riuscito a fermarsi e che l’ha schiacciata con una ruota.