Investimenti sicuri oggi? Sulle energie rinnovabili

energie rinnovabili

Futuro di grandi investimenti sulle energie rinnovabili. Sembra essere diventato questo il settore più sicuro dove immettere i soldi.

Secondo l’ultimo report di Bloomberg New Energy Finance, la società americana di analisi che ha effettuato una ricerca sul Global renewable Energy market out look, il valore annuo dell’energia verde installata raggiungerà i 395 miliardi nel 2020 e i 460 miliardi nel 2030. Gli investimenti nelle energie rinnovabili ammonterebbero quindi nel prossimo ventennio a ben 7.000 miliardi di dollari a livello globale. Se consideriamo che i valori dell’anno 2010 si aggiravano intorno ai 195 miliardi possiamo benissimo notare come questo settore sia in netta crescita. Le fonti rinnovabili passeranno dall’attuale 12,6% della produzione di energia primaria totale nel mondo, al 15,5% nel 2030. A dirigere il mercato sarà sicuramente l’Europa anche se pure il Vecchio Continente, tra il 2015 e il 2020, ha deciso di investire sulle energie rinnovabili ma lo farà in base anche ai termini per il raggiungimento degli obiettivi fissati da Bruxelles. La crescita più rapida si effettuerà nei paesi del sud-est asiatico, in India, in Africa e in America Latina, con tassi d’incremento compresi tra il 10 e il 18 per cento negli anni che vanno dal 2010 al 2020. Come abbiamo anche scritto prima, nonostante questo sviluppo, la quota di energia garantita dalle fonti rinnovabili al 2030 raggiungerà il 15,5%, solo tre punti percentuali in più rispetto al 12,6% attuale. Questo è possibile a causa del marcato incremento della domanda energetica nei Paesi emergenti.

Forse è arrivato anche per noi il momento di investire nelle fonti pulite, visto che tra poco rappresenteranno la maggiore e la migliore percentuale degli investimenti globali.