Investire in borsa: attenzione ai titoli bancari

borsa titoli bancari

Anchi chi sa bene come investire in borsa in questo particolare periodo economico sa che ci sono dei meccanismi che pur andando contro ogni logica sono da tenere in conto per non ritrovarsi con un pugno di mosche al posto dei propri risparmi.

E’ il caso dei titoli bancari che pur essendo generalmente molto solidi stanno soffrendo e non poco negli scambi di questi giorni in borsa. Dietro a questa “sofferenza” ci sono sicuramente dei discorsi speculativi e non delle motivazioni vere e proprie visto che i titoli in questione fanno spesso riferimento a gruppi bancari solidi con un equo indebitamento.

In Italia, infatti, l’indebitamento delle famiglie è molto più basso rispetto ad altri paesi, la raccolta dei finanziamenti da parte degli istituti di credito procede a buon ritmo e non risultano quantità rilevanti di prodotti spazzatura nel portafoglio dei nostri istituti di credito.

Insomma la prima cosa che si colpisce quando si vuole cercare di affondare finanziariamente un paese sono i titoli dei cosidetti “pilastri dell’economia” (non a caso il titolo Fiat spa oggi è stato sospeso per eccesso di ribasso) di cui le banche fanno sicuramente parte.

Quindi nell’ottica di lungo periodo un trader malizioso potrebbe approfittare di un calo dei titoli bancari per investire e raccogliere i frutti tra qualche settimana quando la bufera si spera sia passata.

Ovviamente il “si spera” è quanto mai doveroso visto e considerato che ormai di certo in un contesto così paradossale non c’è più nulla. Basti pensare alla situazione europea, con Grecia in default e altri paesi come il Portogallo e la Spagna ad alto rischio, per non parlare degli Stati Uniti persi dietro ad un debito pubblico clamoroso.

Insomma in un contesto del genere il minimo che si possa fare è avere molta prudenza e tanto, tanto sangue freddo tenendo in considerazione anche le varibili speculative che sembrano essere molto di moda in questi ultimi mesi a danno sopratutto dei piccoli risparmiatori.