Juventus Campione d’Italia 2013: news di calciomercato e Borsa

Cattura

Archiviata con tre giornate d’anticipo la pratica scudetto numero 31 (o 29 o come preferite voi), la Juventus si appresta a guardare al futuro e per Antonio Conto, il futuro significa Champions League.
Dopo aver vinto il secondo scudetto consecutivo, l’allenatore bianconero ha infatti chiesto “chiarezza” alla dirigenza e questo si traduce in “facciamo qualcosa per essere grandi anche in Europa, altrimenti….”. E dietro all’altrimenti non può che esserci un “vado via”.
Conte vuole vincere in grande dunque, e per farlo ha bisogno di una campagna acquisti finalmente da GRANDE e non intende lasciare terreno alle big europee. Ecco allora che iniziano a circolare i primi nomi, dopo la bocciatura del ritorno in Italia di Zlatan Ibrahimovic, sponda Juve per l’appunto.
Il nome caldo in questa fase è solo uno: Gonzalo Higuain, per cui il Real Madrid chiede almeno 25 milioni di euro, per un ingaggio di circa 3,5.
Ad oggi ci sono numerose conferme all’affare, in primis le parole di Ernesto Bronzetti, agente Fifa e intermediario del Real Madrid in Italia, che si è detto positivo al passaggio in bianconero del calciatore.
Non solo Higuain però, altra pista concreta è quella che porterebbe al talento viola, Jovetic, che andrebbe a sostituire uno tra Matri e Quagliarella. Incognita poi sul futuro di Giovinco e Vucinic.
In chiave difesa invece, ritorno di fiamma per l’ex Lazio, Kolarov, in rotta con il Manchester City.
Il terzino ritroverebbe alla Juventus il compagno Lichsteiner con cui fece le fortune della Lazio nella loro permanenza biancoceleste. Il costo di Kolarov è di circa 8 milioni, un affare non impossibile dunque.
Intanto in borsa, le ripercussioni delo scudetto si fanno sentire. Nella foto le proiezioni di borsa di oggi.

 

Cattura