Juventus Football Club giù a Piazza Affari. Calciomercato: no Drogba e Llorente

Palazzo_mezzanotte

Drogba, Llorente e titoli in Borsa. Le ultime news di calciomercato e quotazioni per la Juventus non sono entusiasmanti. A PiazzAffari, il titolo Juventus Football Club  ha chiuso oggi l’ultimo prezzo a 0,2112, con una variazione del -0,47%. Nel mercato dei calciatori, invece, ci sono importanti dichiarazioni di Sky Sport, il cui inviato a Vinovo, Paolo Aghemo, ha detto che ci sono pochissime possibilità di acquistare un attaccante tra Drogba e Llorente a gennaio, e che Marotta non andrà oltre l’acquisto di Peluso, il cui tesseramento è dato al 70% di probabilità.

Ne parla anche TuttoSport, che ha riportato, tra le altre cose, le parole del direttore generale dell’Atalanta Pierpaolo Marino: “Tante squadre hanno chiesto informazioni sul suo cartellino, ma moralmente c’è l’impegno a trattare per primi con la Juventus“. Il club bianconero ha comunque lasciato intendere che la rosa è completa, e che il resto delle operazioni di calciomercato verranno pianificate per quel di giugno.

Per l’estate 2013, infatti, ci sono due piste di trattative al momento già avviate. La prima è quella che vorrebbe Lichtsteiner andare al PSG, anche se, il futuro incerto del tecnico dei francesi Carlo Ancelotti, rendono questa trattativa ancora lontana dalla conclusione. Il Paris Saint Germain aveva già trattato Lichtsteiner ad agosto, con una offerta di 15 milioni di euro, respinta per via di un deciso “no” da parte del tecnico Antonio Conte.

Per quanto riguarda Llorente, invece, c’è una intervista all’agente FIFA Alessandro Canovi, pubblicata su IlSussidiario.net, che s’è detto scettico sul trasferimento dell’attaccante dell’Athletic Bilbao a Torino. Perlomeno a gennaio: a luglio infatti Llorente sarebbe disponibile a parametro zero.

Palazzo_mezzanotte