Juventus – Milan, stasera i quarti di Coppa Italia. Formazioni e diretta tv rai

394836_330848807028787_601230344_n-default

Dopo la vittoria di ieri sera della Lazio, ai danni del Catania, questa sera andrà di scena il secondo quarto di finale della Coppa Italia che vedrà scontrarsi Juventus-Milan.
Partita da sempre affascinante, Juventus-Milan ci dirà quale sarà la squadra che andrà ad affrontare i biancocelesti di Mister Pektovic in semifinale per la Tim Cup 2012-2013.

 
Appuntamento su Raiuno a partire dalle 20.30 (i fan di Affari Tuoi non si arrabbino), in diretta dallo Juventus Stadium, fortino bianconero che ha visto la sua prima violazione domenica scorsa contro una rediviva Sampdoria di Delio Rossi.
La Juventus vorrà certamente rifarsi, per dare un’ulteriore gioia al suo pubblico e per convincere tutti che quella di domenica scorsa è solo una normale battuta d’arresto e niente più. E di certo riprenderà a salire anche il titolo in borsa che in questi giorni ha fatto registrare un lieve calo.
Dall’altra parte arriva un Milan leggermente più in condizione rispetto alle ultime uscite, un Milan che è entrato nel vivo del mercato (si parla di Balotelli) e che è in cerca di continuità. Questa partita capita dunque a proposito per entrambe le formazioni che si sfideranno dimostrando cosi che la Coppa Italia, arrivati a questo punto, non è un trofeo che ci si può permettere di snobbare.

 
La telecronaca firmata Rai sarà condotta da Gianni Cerqueti con le interviste a bordo campo offerte da Francesco Marino.
Andiamo a dare un’occhiata alle formazioni:
Juventus (3-5-2):
30 Storari, 4 Caceres, 19 Bonucci, 13 Peluso, 33 Isla, 23 Vidal, 39 Marrone, 6 Pogba, 24 Giaccherini, 12 Giovinco, 32 Matri. (1 Buffon, 26 Lichtsteiner, 15 Barzagli, 11 De Ceglie, 20 Padoin, 33 Isla, 9 Vucinic). All.: Conte.
Milan (4-3-3):
1 Amelia, 20 Abate, 13 Acerbi, 5 Mexes, 2 De Sciglio, 18 Montolivo, 23 Ambrosini, 28 Emanuelson, 22 Bojan, 11 Pazzini, 92 El Shaarawy. (51 Coppola, 59 Gabriel, 77 Antonini, 10 Boateng, 55 Carmona, 16 Flamini, 8 Nocerino, 12 Traore’ 19 Niang). All.: Allegri.
Arbitro: Mazzoleni di Bergamo.
Vi ricordiamo che il match può essere visto anche in streaming sui canali ufficiali Rai.

 

394836_330848807028787_601230344_n-default