Le azioni di Terni Green arrivano in borsa

borsa milano

Le azioni ordinarie di Terni Green Spa, a partire da domani, giovedì 10 novembre, saranno quotate in borsa, su AIM Italia, il sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana Spa.

Terni Green, controllata dal gruppo T.E.R.N.I Research, è attiva nel settore ambientale, nello sviluppo e nella produzione di tecnologie, nel recupero di materia ed energia, nella filiera del riciclo attraverso la trasformazione dei rifiuti in materia prima secondaria e in prodotti, nel decommissioning e nella bonifica di infrastrutture, manufatti e siti industriali. Insomma, lavora in tutto e per tutto, per far crescere la green economy. E adesso vuole essere anche quotata per poter usufruire di un ulteriore canale di finanziamento per lo sviluppo e l’espansione dell’attività sociale e per gli investimenti. Per questo, lo scorso 23 giugno, il Cda della società aveva approvato all’unanimità il progetto di quotazione, finalizzato all’allargamento della compagine azionaria e all’innalzamento del brand awarness. Il mese successivo Terni Green ha effettuato un aumento di capitale di 12 milioni di euro, per creare il flottante necessario per la quotazione su AIM Italia. Il prezzo di collocamento delle azioni di nuova emissione è pari a 0,85 euro ciascuna. Le azioni, come sottolinea un comunicato di Terni Green, sono state collocate ad investitori qualificanti in Italia e istituzionali all’estero e ad altri investitori selezionati. Sul mercato è stato collocato il 20% del capitale sociale ante aumento. Stefano Neri, presidente e amministratore delegato della società, dichiara che l’obiettivo è quello di aprire al mercato dei capitali una società che vuole conseguire la leadership nel settore ambientale, per intercettare la crescita globale della green economy.

E che vada avanti. Perché di aziende come questa il Mondo, in questo momento, ne ha proprio bisogno.