Le Iene Show ritraggono un’Italia economica senza valori

le iene show italia

Diversi lettori ci hanno segnalato di alcuni servizi d’inchiesta andati in onda la scorsa settimana a Le Iene Show, il programma di prima serata di Italia Uno condotto da Ilary Blasi, Luca Argentero e Enrico Brignano. I lettori ci segnalavano entusiasti i servizi riguardanti la vita economica del Paese: evasione fiscale, mercato della prostituzione, case clandestine. La nostra idea è stata che molti appassionati di economia e finanza potessero ricevere un polso del Paese vedendo quei servizi tv; e non c’è bisogno di ricordare che si tratta di un polso malato fradicio – e che, al tempo stesso, il programma tv di Italia Uno offre un ottimo servizio d’inchiesta!

L’Italia è il primo Paese in Occidente per evasione fiscale: ogni anno circa 60 miliardi di euro vengono evasi dalle tasse. Dallo scontrino del bar alla fattura dell’elettricista, ogni piccola mossa nell’insieme contribuisce a creare quella grossa torta di evasione. Le dichiarazioni non sono da meno: ai primi giorni del 2011, le finanze italiane denunciavano un aumento di +46% circa di redditi non dichiarati. A questo aggiungiamo la pressione fiscale, aumentata a settembre in seguito alle manovre economiche del Governo per affrontare la crisi, ed il quadro è chiaro: l’Italia è un Paese di evasori.

Ma lo sapevamo già? Continuate a informarvi – come hanno fatto i lettori che ci hanno segnalato i servizi tv de Le Iene – e avrete le idee chiare anche voi. E, a proposito de Le Iene Show, anticipazioni interessanti per la puntata di stasera: pare che la iena Enrico Lucci abbia preso di petto alcuni “indignati” presenti alla manifestazione di Roma in data 15 ottobre 2011. Gli intervistati diranno la loro sui tanti cortei che erano presenti nella capitale e sulle infiltrazioni di gruppi violenti che hanno poi creato il parapiglia che tutti purtroppo abbiamo visto. Per una Italia sempre più senza valori.