Learnings: i segreti della gestione dei patrimoni

Learnings

Se ne parla al terzo incontro del  ciclo “Learnings: i segreti della gestione dei patrimoni all’ora dell’aperitivo” organizzati dallo studio di consulenza finanziaria indipendente Gardoni Finanza, dove gli specialisti  incontrano imprenditori, professionisti e investitori.

L’appuntamento è per giovedì 20 marzo 2014 a Legnano, Castello Visconteo, via Toselli 1, ore 18-20.  La partecipazione è gratuita previa iscrizione su www.gardonifinanza.it/learnings/

Gli ETF (Exchange Traded Fund) sono componenti ideali per investitori alla ricerca di un’immediata diversificazione di portafoglio, poiché offrono un elevato livello di trasparenza e liquidità, consentendo di monitorare costantemente l’andamento del proprio investimento e operare in tempo reale sui mercati. Grazie alla loro flessibilità, gli ETF si integrano perfettamente con altri prodotti di risparmio presenti nei portafogli dei clienti, ampliando il set di strumenti a disposizione del consulente per migliorarne l’efficienza e semplificare l’attività di monitoraggio.

Se ne parla al terzo appuntamento di “Learnings: i segreti della gestione dei patrimoni all’ora dell’aperitivo”, ciclo di incontri proposto con successo dallo studio di consulenza finanziaria indipendente Gardoni Finanza per far incontrare, all’ora dell’aperitivo, specialisti come Elisabetta Gardoni, Consultique Sim, FXCM, General Invest e iShares, con   imprenditori, professionisti e investitori che vogliono investire i propri risparmi e patrimoni, senza cadere in false illusioni e trappole troppo spesso tese da banche e gestori.

L’appuntamento è per giovedì 20 marzo 2014, dalle ore 18 alle 20, sempre a Legnano, nel prestigioso Cenobio del Collegio dei Capitani al Castello Visconteo, via Toseli 1. Segue light buffet.

Relatore: Marco Tabanella, partner iShares.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione su www.gardonifinanza.it/learnings. L’affluenza  per ciascuna serata è limitata a 25 partecipanti, così da consentire una proficua e utile interazione tra esperti e pubblico.

E in più, a tutti gli iscritti, Gardoni Finanza offrirà un’analisi gratuita del patrimonio investito.

AGENDA PROSSIME DATE:

“La gestione efficiente del rischio di cambio come chiave di volta dell’internazionalizzazione”

27 marzo 2014 – Partner: FXCM – Relatore: Gabriele Vedani

In un contesto domestico di grande sofferenza, i mercati esteri hanno permesso a molte aziende di rimanere profittevoli e continueranno ad offrire importanti opportunità negli anni a venire. Ecco perché riteniamo importante offrire la possibilità di conoscere un sistema di gestione del rischio di cambio che coniuga semplicità di utilizzo ed efficienza. Una soluzione che permette all’azienda di affrontare i mercati internazionali senza doversi preoccupare della volatilità delle valute grazie al supporto fornito da un leader globale del settore.

“La comunicazione efficace: come migliorare il dialogo tra Banca ed Impresa”

10 aprile 2014 – Partner: Evolvendo – Relatore: Alessandro Castiglioni

Dalla contrapposizione alla relazione. L’applicazione sistematica di un modello comportamentale che l’Impresa deve intraprendere per avvicinarsi al linguaggio della Banca. Quali i temi? Quali i momenti d’incontro? Scopriamolo insieme.

“Formazione alle imprese per mezzo dei fondi interprofessionali”

8 maggio 2014 – Partner: Form Tre – Relatore: Massimo Palermo

ll Fondo Interprofessionale permette, tramite la destinazione dello 0,30 dell’INPS versato dalla società mensilmente, di formare e/o riqualificare il proprio personale dipendente attraverso attività formative gratuite.

Presenteremo alle aziende Fondimpresa, Fondir, Forte e Fonditalia. Le attività formative possono essere di carattere manageriale, linguistico, informatico e non da ultimo, ma di primaria importanza, riguardanti la sicurezza nei luoghi di lavoro.

“Il mercato Russo: opportunità di crescita e di investimento”

15 maggio 2014 – Partner: General Invest – Relatore: Stefano Magagnato

Una holding italiana specializzata sia sul mercato finanziario sia nell’economia reale e membro della Borsa di Mosca, che offre a clienti istituzionali e privati un accesso diretto al mercato russo per operare con sicurezza. Servizi di Private Banking e Wealth Management in Russia, consulenze giuridiche e fiscali, oltre a finanziamenti alla piccola media impresa sia in Russia sia nei paesi CIS attraverso il fondo Mikro Fund, che emette obbligazioni di diritto lussemburghese, visibili anche su Bloomberg, con durata di 18 o 24 mesi, con cedola trimestrale e rendimento fisso lordo annuo del 9 o 10%.

Gardoni Finanza – Profilo 2014

Il proliferare di prodotti finanziari, “panacea di tutti i mali” in un mercato in continuo mutamento, rende sempre più difficili le scelte di investimento per risparmiatori e aziende. La mancanza di tempo ostacola la possibilità di dedicarsi in prima persona a sviluppare le competenze necessarie per selezionare il meglio per sé sulla base dell’ampia offerta disponibile, in un clima di generale sfiducia.

La consulenza finanziaria indipendente trova terreno fertile in questa realtà in cui è forte il bisogno di referenti  competenti in grado di operare solo nell’interesse del cliente. Il consulente indipendente, infatti, è remunerato dal cliente, a garanzia di una consulenza obiettiva e corretta.

Gardoni Finanza è una società di Consulenza e Analisi Finanziaria Indipendente, specializzata sul territorio dell’Alto Milanese, con conoscenze e  contatti specifici per garantire  analisi e consulenze efficaci in ogni ambito; in particolare agli imprenditori, che sentono la necessità di un unico referente, autorevole e preparato, in grado di analizzare le posizioni patrimoniali familiari ed aziendali in parallelo.

Avviato nel 2009, conta tra le referenze 26 aziende e 37 clienti privati, per un patrimonio amministrato complessivo pari a circa  41 milioni di euro.

Gardoni Finanza  aiuta contribuenti ed aziende  a gestire  le relazioni con banche, assicurazioni, società di gestione e controparti finanziarie, abbattendo tutti i costi superflui e consentendo di pianificare a livello previdenziale, assicurativo e finanziario i capitali, garantendo nello stesso tempo un costante monitoraggio dell’Asset Allocation.

Le  partnership italiane ed estere rafforzano le conoscenze gestionali nelle problematiche di tipo familiare e di salvaguardia del patrimonio, a tutto vantaggio delle generazioni future e della protezione dei beni privati da rischi di varia natura.

Lo Studio è diretto da  Benedetta Gardoni, titolare della società, che opera nel campo finanziario dal 1997.

La consulenza di Gardoni Finanza assicura trasparenza e massima condivisione degli obiettivi del cliente, perché libera da conflitti di interesse ed economicamente misurata sull’efficacia per il cliente.

Gardoni Finanza è associato N.A.F.O.P. (Associazione Italiana di Consulenti Fee-Only), aderendo ai principi del Codice Etico dell’ente, e a Consultique (network italiano di Independent Financial Adviser), usufruendo dell’ufficio Studi e Ricerche e della formazione continua che il network rende disponibili. Inoltre, grazie a Consultique, Gardoni Finanza mette a disposizione dei suoi clienti servizi e strumenti unici ed esclusivi. www.gardonifinanza.it

Learnings