Liz Taylor, morta la prima vera million dollar baby di Hollywood

liz taylor morta elizabeth

Tra voi trader ci saranno sicuramente appassionati del mondo del cinema, di qualunque genere, pensiamo noi prima di voi che un buon libro o un bel film a fine serata aiutano a “smaltire” lo stress accumulato durante la giornata lavorativa nel forex trading online.

Che cattiva notizia allora quella che nel pomeriggio di oggi ci ha informati della scomparsa di Liz Taylor, l’ultima star della Hollywood “dei tempi d’oro”.

L’attrice, di origini londinesi, ci ha salutato all’età di 79 anni, si è spenta all’ospedale Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles, dove era tenuta sotto terapia per un grave malore. Sta a noi adesso stuzzicarvi un po’ con alcune notizie di carattere finanziario riguardante la bellissima Liz, l’attrice “dagli occhi viola” che ha vinto due Oscar e illuminato con il suo fascino una vera e propria carrellata di film.

Pochi infatti sanno che Liz Taylor fu anche una brava operatrice del settore delle fondazioni umanitarie: con due sole organizzazioni da lei fondate per aiutare le persone malate di Aids, raccolse oltre 100 milioni di dollari, gestendo una rete di migliaia di contatti ad Hollywood, come saprebbe fare una imprenditrice di successo.

A lei, del resto, bastava l’immagine per far muovere il mai dormiente denaro: nel 1965 favorì il successo dei gioielli Bulgari, la cui miliardaria celebrità sfociò nel passaggio alla francese Louis Vuitton. Fu sempre la Taylor a diventare la prima attrice ad essere pagata con 1.000.000 di dollari: nel 1963, tale corrispettivo le fu offerto dalla 20th Century Fox per il kolossal Cleopatra 1963. Ricca non solo di talento e bellezza, riposa in pace Liz!