Londra 2012: Google piazza un videogame per i 100 m ostacoli

London-2012-hurdles-728x368

Dopo il lancio del giavellotto, Google compie un passo avanti nella sua rassegna di loghi dedicati alle Olimpiadi di Londra: il 12° Doodle (martedì 7 agosto 2012) infatti, dedicato ai 100 metri a ostacoli, è animato e può essere giocato con la tastiera del pc! Come? Utilizzando i cursori direzionali, che vanno premuti velocemente a tempi alterni a destra e a sinistra, il corridore su pista comincia a correre; premendo la barra spaziatrice, il corridore salta ed evita gli ostacoli presenti durante il tragitto. La grafica è molto carina, fluida e ben curata, e a fine gioco è inoltre possibile condividere il proprio punteggio su Google Plus. Ottima mossa, peccato che non si siano attivato prima per i doodle giocabili di questo genere!

Tornando ai 100 metri a ostacoli, la disciplina, valevole per l’atletica leggera, vedrà giocarsi le semifinali e le finali nella sera del 7 agosto, alle ore 20:15 (semifinali) e alle ore 22:00 (finali). Oggi si sono giocati i turni eliminatori: Alina Talay (Bielorussia), Beate Schrott Austria),  Kellie Wells (Stati Uniti d’America), Nevin Yanit (Turchia), Sally Pearson (Australia) e Lolo Jones (Stati Uniti) sono risultati primi nei rispettivi turni eliminatori.

Miglior tempo in assoluto fatto registrare è quello dell’australiana Sally Pearson, con 12.57 secondi, a soli 2 decimi di secondo di distacco dal Miglior risultato mondiale fissato nel 2004 dalla statunitense Joanna Hayes.

L’Italia Marzia Caravelli, presente nella sesta batteria dei 100 m a ostacoli femminile, non è andata oltre il terzo posto, con 13.01 secondi, dietro la canadese Phylicia George (12.83) e la già citata Lolo Jones. Marzia in carriera ha vinto una sola Medaglia di Bronzo, nel 2011 a Stoccolma. Ha però portato a casa 4 titoli nazionali, 2 nel 2010, e 2 nel 2011. Il suo record personale nei 100 metri a ostacoli è di 12”85.