Maltempo in Italia oggi: danni a commercio

meteo neve italia oggi

Una situazione da Day After Tomorrow quella che sta colpendo l’Europa in questi giorni: temperature sottozero in tutti i Paesi del continente, con picchi di –30 gradi nei paesi dell’Est e del Nord.

Si contano circa 70 morti (molti per ipotermia o per peggioramenti delle condizioni di salute) e danni per miliardi di euro: soltanto in Italia, la Coldiretti ha stimato ad oggi l’impossibilità di consegnare 50.000 tonnellate di prodotti alimentari, che verranno scartati in quanto prodotti deperibili.

Un treno su quattro viene cancellato nelle regioni del nord, Trenitalia ha lanciato l’allarme “emergenza 3”, la più alta di tutte. I problemi per la circolazione faranno stare chiuse le scuole e renderanno inagibili diversi ospedali, intorno ai quali sono al lavoro i mezzi spargisale.

La protezione civile ha anche lanciato l’allarme per il traffico sulle autostrade ricoperte di neve, in diverse località viene vietata la circolazione ai mezzi pesanti.

Pioggia, neve e freddo siberiano continueranno fino al weekend, non risparmiando neanche le regioni del sud dell’Italia, toccando picchi di –12 gradi in pianura. I meteorologi fanno risalire queste condizioni meteo alle intense correnti che dalla Siberia e dalla Russia attraversano l’Europa dallo scorso weekend. In America, queste notizie vengono riportate con titoli del tipo “Freddo mortale in Europa” e “Il maltempo miete vittime in Europa”. La situazione peggiorerà nei prossimi giorni.