Maltempo neve, scuole chiuse a Genova, Milano, Venezia e altre città 11 12 febbraio 2013

Cattura2

Oggi è il giorno di Big Snow, il giorno probabilmente più freddo dell’anno in cui il maltempo ed in particolar modo la neve, imperverserà su tutto lo Stivale.
L’Italia è praticamente sotto zero, senza esclusione di colpi, per l’arrivo dell’aria fredda dal nord-Europa che sta determinando una picchiata notevole delle temperature specialmente sulle Regioni settentrionali, adriatiche e centrali.
Le condizioni peggioreranno lentamente in serata, soprattutto sulla Liguria dove la Protezione Civile ha diramato lo stato di massima allerta. Le scuole per questo motivo resteranno chiuse anche nella giornata di domani.

 
Inoltre è stata vietata la circolazione dei tir sino alle 22 di questa sera, i provvedimenti riguardano le seguenti regioni più a rischio:  Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto-Adige, Toscana, Emilia Romagna, Marche e Umbria.
La giornata di domani prevederà forti nevicate a livello nazionale, anche se la concentrazione del maltempo dovrebbe essere sulle regioni settentrionali e sull’alta Toscana. Si risveglieranno innevate le città di Torino, Genova, Milano, Brescia, Verona, Udine, Treviso, Bolzano, Trento. A rischio anche Firenze, mentre Venezia e Bologna potranno contare su pochi fiocchi di neve e piogge invece battenti.
Durante il giorno le nevicate si estenderanno anche alle Regioni centrali e alla Sardegna.

 
In quest’ottica problematiche potrebbero registrarsi anche nelle città di Roma e Napoli.
Il Ministero dell’istruzione infine ha rinviato anche le prove scritte del “concorsone” della scuola, in programma per oggi e domani. Confermate invece le prove orali. Le nuove date degli scritti saranno comunicate sul sito del Ministero.

 

Cattura2