Manovra economica 2011: scudo bis?

azimut_scudo_fiscale

I geni del parlamento a lavoro senza sosta, allo studio di un nuovo scudo fiscale, per far rientrare i capitali rimasti all’estero, con una penale però superiore a quella del 5% inserita nel condono precedente del 2009. È una delle ipotesi che, secondo fonti della maggioranza, si starebbe valutando. L’idea sarebbe quella di sfruttare la tobin tax europea che potrebbe rendere più difficile l’anonimato degli evasori.

I lavori hanno preso il via in un Senato praticamente deserto: undici i senatori presenti, presidente di turno compreso. Il testo è passato alle commissioni Affari costituzionali per il parere di costituzionalità e da martedì sarà in commissione Bilancio, dopo aver ricevuto i pareri di tutti gli organi competenti, mentre l’approdo in aula è previsto per il cinque settembre. A lavoro sulle proposte di modifica al testo ci sono anche gli uomini del Pdl, i cosiddetti frondisti stanno mettendo a punto diverse strategie per mettere mano al documento, mantenendo i saldi invariati, come richiesto dal capo, il premier Silvio Berlusconi. Le proposte potrebbero essere presentate anche la settimana prossima al segretario del partito, Angelino Alfano. L’obiettivo, spiega è presentare gli emendamenti prima che la manovra arrivi alla Camera, in modo da fare le modifiche già al Senato. Intanto le Borse europee tirano il fiato e gli indici si muovono senza scossoni tra scambi ridotti. L’ombra della Tobin tax, l’ipotesi di introdurre una tassa sulle transazioni finanziarie lanciata dal presidente francese Nicolas Sarkozy e dalla cancelliera tedesca Angela Merkel, non piace ai mercati, pesa sui titoli finanziari e frena i listini, in particolare su Francoforte (-0,77%) e Londra (-0,49%). Milano riesce a distinguersi solo perché la fuga degli investitori era stata più consistente nei giorni scorsi. Chiusura piatta, invece, per Wall Street: il Dow Jones segna un incremento dello 0,03% a 11.409,45 punti, mentre il Nasdaq perde lo 0,47% a 2.511,48 punti. Lo S&P 500 sale dello 0,09% a 1.193,81 punti.