Mercato forex: cos’è e come funziona il forex online

mercto forex

Per molto tempo, il mercato internazionale dei cambi è stato prerogativa degli istituti di credito, delle banche, delle multinazionali delle società di brokeraggio.

Poi, gradualmente si è trasformato in una vera e propria speculazione, che attualmente interessa la stragrande maggioranza delle transazioni mondiali.

Il Forex (acronimo inglese per “Foreign Exchange”) riguarda proprio questo: la possibilità per i privati di scommettere su un mercato che raggiunge la dimensione di duemila miliardi di dollari al giorno.

Le operazioni si concludono nello spazio di un clic con i programmi messi a disposizioni dai numerosi siti di brokeraggio.

Dal proprio account, disponibile 24 ore su 24 dalla domenica notte al venerdì sera, si scambiano le monete mondiali più forti (Dollaro, Euro, Sterlina e Yen), ma anche i principali indici di borsa.

Chi si avvicina al Forex si chiede spesso il motivo della grande liquidità di questo mercato, che attraverso l’effetto di leva finanziaria permette guadagni potenziali elevati.

Il Forex si basa sulle operazioni derivate di compravendita a termine, ovvero i Forwards, cioè uno scambio di denaro contro titoli, i Futures, che sono caratterizzati da scambi standard sia per importi che per scadenze, effettuati solitamente ogni tre mesi, lo Swap, una forma di scambio ripetuto.

Un esempio può aiutare a capirne le dinamiche: se ci aspettiamo un rafforzamento dell’Euro sul Dollaro, compreremo il cambio Eur/Usd al prezzo corrente (Bid). In questo modo se la previsione sarà corretta il nostro guadagno sarà dato dal prezzo attuale meno il prezzo in cui siamo entrati nel mercato.

Al contrario, se pensiamo ad un rafforzamento del Dollaro sull’Euro, l’operazione da fare è vendere il cambio Eur/Usd al miglior prezzo disponibile al momento (Ask). Se la previsione risulterà corretta genereremo un guadagno nel momento in cui l’Euro perderà di valore rispetto al Dollaro.

Il Forex può garantire rendite interessanti, ma per sua stessa natura richiede esperienza: l’ideale per cominciare è aprirsi un account di prova gratuito per esercitarsi.